Dubai centro del real estate nell’area mediorientale, guarda con sempre maggiore interesse possibili investimenti immobiliari in Europa. Da Bali, Indonesia, dove è in corso il Global Business Summit di Fiabci, il rappresentante del Governo di Dubai ha confermato la presenza a RE ITALY il 23 gennaio in Borsa Italiana a Milano per incontrare gli operatori italiani.

“il Dubai International Financial Centre è partito sulla carta come piano immobiliare – dice Mohamoud Hesham El Burai, rappresentate del Dubai Real Estate Insitute Department del Governo di Dubai – ma ha attirato migliaia di banche e istituzioni finanziare e di conseguenza i talenti che adesso lavorano nella città. Il real estate ha aiutato anche a sviluppare il nostro turismo creando incredibili hotel e strutture ricreative”.

“Parlando di investimenti all’estero gli investitori mediorientali cercano in Europa opportunità ad alto rendimento, dato che ormai riescono ad ottenere buoni rendimenti anche in Medio Oriente, o in alternativa operazioni a basso rendimento ma a un rischio più basso di quello a cui sono abituati”.

Monitorimmobiliare, unico media partner italiano del più grande evento mondiale targato FIABCI (oltre 150 associazioni socie e 1,5 milioni di associate members), seguirà tutte le giornate del Global Business Summit a Bali, Indonesia.

Guarda l’intervista

 

Leggi l’articolo quì.

Share Button
2018-12-06T15:23:54+00:00