Fiabci Italia al Mipim 2012

Giancarlo Bracco in veste di presidente Fiabci Italia ha partecipato al Mipim Cannes 2012

Lo scorso venerdì 9 marzo ha chiuso i battenti il Mipim Cannes, la fiera del RE che da 23 anni è l’evento di punta, più atteso e frequentato nel settore.
Durante questa edizione hanno partecipato al Mipim oltre 19.300 delegati provenienti da 83 paesi, di cui 4.200 investitori, durante quattro intensi giorni di lavoro che hanno riunito i principali attori del RE internazionale con l’obiettivo di creare partnership, stringere alleanze, stabilire network e recepire le ultime innovazioni.

Il Mipim 2012 si è chiuso con una nota di ottimismo, nonostante la complessità dello scenario attuale del RE. La seconda metà del 2012 dovrebbe infatti terminare con una nota positiva che si andrà consolidando nel corso dei prossimi anni: infatti anche se la crescita sarà relativamente lenta in Europa, e leggermente più forte negli Stati Uniti, i mercati asiatici saranno il vero motore trainante della ripresa globale.

I progetti più interessanti sono stati presentati dai Paesi in via di sviluppo, dalla Russia e dalla Germania alla quale è stato riservato il ruolo di ospite d’onore. L’Italia, ha partecipato al Mipim con 62 espositori in cerca di capitali per sottolineare la sua immagine di paese appetibile per gli investitori esteri. Tra i progetti presentati Roma Capitale ha portato al Mipim tre progetti in cerca di partners: il Museo di Roma, la riqualificazione di Tor Bella Monaca e il waterfront di Ostia, mentre fra i progetti finalisti dei Mipim Awards c’è Palazzo Aporti, a Milano, l’ex sede milanese delle Regie Poste trasformata in un centro direzionale da Hines Italia.

Giancarlo Bracco ha presenziato al Mipim in qualità di presidente Fiabci Italia, partecipando allo stand allestito dalla Fiabci Internazionale.
Nell’ambito del Mipim Fiabci si è occupata di coordinare una conferenza internazionale con tema: “New Markets, New Solutions, New Global Investors“, con relatori d’eccezione per discutere gli argomenti di attualità più importanti e le strategie per promuovere il business nel RE globale.

Il Mipim è stato come sempre un momento fondamentale per creare nuove sinergie e legami di business e per valorizzare le iniziative e la realtà Fiabci, accrescendone la visibilità a livello internazionale.

Share Button

Leave a reply