65° congresso mondiale FIABCI

Read it in: Inglese

L’ appuntamento internazionale più prestigioso per gli operatori del RE mondiale

BUILDING HUMANITY

è l’impegnativo titolo e filo conduttore del programma della tre giorni
L’ambizione del 65° FIABCI WORLD CONGRESS è quella di realizzare un evento indimenticabile e di offrire il miglior programma di conferenze mai proposto.
Il tema : BUILDING HUMANITY scaturisce dalla storia del Lussemburgo, come un simbolo. Il logo dell’evento rappresenta il Red Bridge, il passaggio verso l’Europa. L’architettura stessa della città di Lussemburgo è segnata ovunque da tracce di passate civiltà come i Celti e i Romani e quindi è il risultato un lungo processo di costruzione.

World Congress
BUILDING HUMANITY è anche collegato alla scelta del nostro ospite: l’intervento principale, è infatti affidato a Jeremy Rifkin, uno dei più affermati economisti e pensatori contemporanei.
In particolare nel suo recente libro THIRD INDUSTRIAL REVOLUTION, Rifkin prevede un tracollo finanziario e la nascita di un nuovo sistema sociale, grazie alla combinazione di nuovi mezzi di comunicazione ed energie rinnovabili. Processo che prenderà le mosse da una profonda trasformazione del Real Estate, per costruire un nuovo pensiero, un nuovo modo di lavorare e di fare business; in una parola: una nuova umanità.

Il programma prevede poi il contributo di Zhang Yue, fondatore e presidente di Broad Group, colui che nel 2011 eresse un palazzo di 30 piani in quindici giorni. Attualmente è impegnato a realizzare la più alta costruzione al mondo in soli sette mesi e parteciperà al programma del FIABCI World Congress per condividere la sua esperienza. La sua società ha ricevuto il premio Champions of the Earth Award (Entrepreneurial Vision Category) assegnato da United Nations Environment Programme per il marcato impegno sul fronte del cambiamento climatico.

Share Button

Leave a reply